I Vini di Feudo Disisa al Teatro Biondo di Palermo

I Vini di Feudo Disisa al Teatro Biondo di Palermo

Palermo – Ci sarà anche Feudo Disisa tra i protagonisti di “Aperitivo in Teatro”, il nuovo format del Teatro Biondo di Palermo che fino a maggio proporrà spettacoli di prosa, musica e danza, accompagnati dal convivio di qualità, per serate all’insegna dell’arte e del buon cibo. Il primo appuntamento è per venerdì 2 febbraio, alle ore 19.00, negli spazi di Via Roma, con un cooking show condotto dallo chef Francesco Piparo, seguito da un momento musicale in collaborazione con il conservatorio Vincenzo Bellini. Alle ore 21.00 avrà poi inizio Processo Galileo, la rappresentazione di Angela Demattè e Fabrizio Sinisi, e liberamente ispirato alla vita del celebre astronomo, considerato il padre della scienza moderna.

“Siamo felici di prendere parte a un evento di spessore in una location d’eccezione come il Teatro Biondo – spiega Mario Di Lorenzo, titolare dell’azienda Feudo Disisa insieme al padre Renato –. Arte, storia ed enogastronomia saranno gli ingredienti vincenti di una formula a mio avviso innovativa, quanto suggestiva, capace di raccontare le eccellenze di Palermo attraverso un’esperienza letteralmente multisensoriale. Uno spettacolo dentro lo spettacolo”.

Da una parte l’eleganza enoica della cantina monrealese, dall’altra la maestria del Re del pesce crudo, ancora una volta insieme per conquistare cuore e palati dei palermitani con portate genuine, sapientemente abbinate a etichette più che rappresentative del territorio. Un vero e proprio viaggio eno-sensoriale, con degustazione di finger food e tapas tra mare e terra, in abbinamento al DiLaurì, il vino frizzante di Feudo Disisa, e al Granmassenti Perricone.

Nell’ottica di favorire un’affluenza sempre più crescente, l’aperitivo in teatro verrà replicato per altri appuntamenti in calendario, e più precisamente: “La gioia” in programma il 16 febbraio, “I ragazzi irresistibili” l’8 marzo, “Kamikaze” il 12 aprile, “La ragazza sul divano” il 3 maggio per poi terminare con “Crisi di nervi” il 17 maggio.

È possibile acquistare un biglietto unico al prezzo di 25,00 euro, mentre gli abbonati interessati solo all’aperitivo potranno farlo al costo di 9,00 euro, fino ad esaurimento posti.



Proudly developed by Coffice s.r.l.