Nessuno tocchi Pantelleria, l’appello del presidente Ferreri

Nessuno tocchi Pantelleria, l’appello del presidente Ferreri
1 Giugno 2016 Francesco Pensovecchio

Il mondo del vino siciliano si stringe attorno a Pantelleria e a quei produttori di vino che, già eroici, credono nell’isola, nella sua bellezza, nella sua unicità. In questi giorni tremendi roghi hanno messo a ferrerimareBNdura prova la produzione, il sistema di accoglienza, la natura ed il paesaggio dell’isola. In seguito a questi eventi, il presidente di Assovini, Francesco Ferreri, lancia oggi un appello per la tutela dell’isola che costituisce un patrimonio assoluto: “come genitori, abbiamo un obbligo morale verso i nostri figli. Ma come siciliani abbiamo un obbligo morale nei confronti di tutti. Abbiamo una storia e una cultura millenaria che il mondo ammira, ma siamo anche custodi di un patrimonio naturale di valore universale ed inestimabile. Pantelleria ha fatto della propria bellezza una fonte di benessere e sviluppo. Il dramma di questi giorni impone alle istituzioni, agli operatori e ai cittadini, ognuno per il proprio ruolo, di fare ogni sforzo per proteggere questi luoghi, questo patrimonio. E’ un interesse supremo”.

wineinsicily.com

UNESCO: http://www.unesco.it

Nella foto, sotto, i vigneti dell’azienda vitivinicola Coste Ghirlanda:

ghirlandavigneto